USB: manifestazione antimperialista ad Atene attaccata dalla polizia

USB esprime la propria solidarietà al PAME e chiede il rilascio di tutti gli arrestati manifestazione antimperialista ad Atene attaccata dalla polizia di seguito il comunicato del PAME

Nazionale -

La grande manifestazione del popolo di Atene, dei sindacati, delle organizzazioni del popolo contro l'intervento imperialista e le guerre, contro la NATO-USA, in onore della rivolta del 1973 contro la Dittatura è stata attaccata brutalmente  dalla polizia senza che questa fosse stata provocata


La manifestazione, organizzata con tutte le misure di sicurezza e di salute, è stata violentemente attaccata dalla polizia con cannoni ad acqua, prodotti chimici, gas lacrimogeni, granate flash.

La polizia ha attaccato i deputati del KKE (Partito comunista greco), i leader sindacali e ha arrestato molti quadri del PAME.

Il governo ha responsabilità enormi e criminali. Oggi è stato dimostrato che la pandemia era solo un pretesto perché i primi a ignorare le misure di protezione sono stati il governo, lo Stato e la polizia.

Chiediamo il rilascio di tutti gli arrestati

Rafforziamo la lotta per la nostra salute, la nostra vita, i nostri diritti

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati