USB al fianco dei lavoratori Total energie e Exxon Mobil organizzati con la FNIC CGT in sciopero da oltre una settimana

Nazionale -

La lotta dei lavoratori degli stabilimenti Total Energie e Exxon mobil in corso da giorni sta creando importanti difficoltà di approvvigionamento in Francia. La richiesta principale dei lavoratori in sciopero è un aumento del 10% dei salari, retroattivo da gennaio e la tassazione degli extraprofitti delle compagnie petrolifere.

Total ha ricavato 11 miliardi di extra profitti nei primi sei mesi e 18 miliardi solo nel secondo semestre 2022.

Le lunghe file ai distributori di carburante, l'appello del governo francese alle compagnie perché accettino la richiesta di aumento salariale al centro del lungo sciopero dicono molto della forza di uno sciopero compatto e determinato. USB sostiene con forza la lotta dei lavoratori organizzati nella FNIC CGT.

Unione Sindacale di Base

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati