Solidarity with the workers at the Metallurgical PAME and the greek people

Dear Comrades,


The Unione  Sindacale di Base  expresses its full support and solidarity with the metallurgic workers and PAME affected by an extremely reactionary judgment .
The Greek court has sentenced to 24 months of prison for workers in struggle for the defense of employment, with this judgment has wanted to hit one of the symbols of the popular resistance to the policies of the EU.


In recent years the Greek working class has been at the forefront in the mobilizations against the Troika and in countering the rise of fascism and xenophobia.


This sentence  perfectly fits with the repressive policies shared and managed at European level. The Greek bourgeoisie, as the Italian, are part of the oligarchy that is leading to social ruin the peoples of Europe and to do that they do not hesitate to put in practice and to assume in legal systems, a character more and more reactionary.


The european class unions coordinated by WFTU, are an active part of the resistance and of the struggle to break the cage of the European Union.


In these situations the solidarity with the workers at the Metallurgical PAME and the greek people against the common enemy is a duty and a necessity.

International Bureau USB Italia

 

------------------------------------------------

Cari compagni,


L’Unione Sindacale di Base esprime tutto il suo sostegno e solidarietà ai lavoratori metalmeccanici  greci e al PAME colpiti da una sentenza dal carattere profondamente reazionario.  La corte greca nel condannare a 24 mesi dei lavoratori in lotta per la difesa dell’occupazione ha voluto colpire uno dei simboli della resistenza popolare alle politiche della UE.


In questi anni la classe lavoratrice greca è stata in prima fila nelle mobilitazioni contro la Troika e nel contrastare il risorgere del fascismo e della xenofobia.  Questa sentenza si inserisce perfettamente nelle politiche repressive  condivise e gestite a livello europeo.


La borghesia greca come quella italiana è parte di quell’oligarchia che sta conducendo i popoli europei alla rovina sociale e per farlo non esita ad assumere nella pratica e negli ordinamenti, un carattere sempre più reazionario.

I sindacati di classe europei coordinati nell’FSM, sono parte attiva della resistenza e della lotta per rompere la gabbia dell’Unione Europea.


In questi frangenti la solidarietà ai lavoratori metallurgici, al PAME e al popolo greco contro il nemico comune è un dovere e una necessità.

Ufficio Internazionale USB –Italia

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni