PAME: Per la morte di una lavoratrice di 22 anni in una fabbrica tessile in Toscana, Italia

Nazionale -

La Federazione Nazionale dei Lavoratori Tessili della Grecia (OEKIDE), membro del PAME e della WFTU, esprime il suo dolore per la tragica morte della nostra collega 22enne Luana d'Orazio, madre di un bambino di cinque anni, morta tragicamente  intrappolata negli ingranaggi della macchina, dove lavorava senza le necessarie misure di sicurezza in una fabbrica della regione Toscana in Italia.

La morte della nostra giovane collega non è un altro incidente, ma un altro crimine del datore di lavoro, come quelli che accadono ogni giorno nel nostro paese e nel mondo.

Il motivo è noto, l'inosservanza delle misure di sicurezza e salute da parte dei datori di lavoro nei luoghi di lavoro perché questi sono "costi", l'intensificazione del lavoro per massimizzare la redditività dei gruppi aziendali.

La nostra Federazione esprime le  più sentite condoglianze alla famiglia di Luana, la nostra collega scomparsa,  e alle sue colleghe.

Esprimiamo la nostra solidarietà con le loro rivendicazioni

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati