Nakliyat-İş Union esprime solidarietà con l' USB e la classe operaia italiana per lo Sciopero del 25 marzo

Nazionale -

Cari compagni;

Prima di tutto, vogliamo esprimere il nostro profondo cordoglio per le morti in Italia  dovute
alla pandemia da Coronavirus che si è diffusa in tutto il mondo, compreso il nostro paese, la Turchia.

Auguriamo inoltre a tutti i pazienti infettati da  Covid-19 di guarire e tornare alla loro quotidianetà il più presto possibile.

Questa pandemia ha presentato ancora una volta il  vero
volto e l' avidità della classe capitalista in tutte le parti
del mondo, soprattutto in Europa.

L'Italia è un buon esempio di questo. La borghesia  in Italia non ha fatto nulla per prendere le precauzioni necessarie  aproteggere i cittadini e ora, come testimoniamo congrande tristezza, il numero di casi e di morti aumenta di giorno in giorno.

Mentre i paesi europei  così chiamati“ Unione ” dichiarano la loro impotenza contro la pandemia, i coraggiosi medici e infermieri della Cuba socialista sono arrivati in Italiaper
aiutare le  persone a sopravvivere, il che dimostra chiaramente la superiorità del modello socialista su quello capotalista.
In questo periodo critico, la classe operaia in tutto il mondo deve affrontare la sete di profitto di capitalisti saccheggiatori.
Le multinazionali, i monopoli e i governi borghesi cercano di mettere l'onere economico della pandemia sulle spalle dei lavoratori.

Proprio come la classe operaia e la  USB sindacato  militante lottano contro quei saccheggiatori in un modo molto deciso cosi continuiamo  la stessa lotta in Turchia dal  2004 al fine di informare adeguatamente la classe lavoratrice, al fine di prevenire i licenziamenti e di proteggere i  diritti dei lavoratori.
Come Nakliyat-İş Union, dichiariamo ancora una volta il nostro sostegno e la nostra solidarietà con l'USB e il suo sciopero del 25 marzo, sottolineando la nostra determinazione a raggiungere la vittoria finale nella  lotta comune.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni