La Federazione sindacale di Lugansk ringrazia USB per il sostegno al Donbass

Roma -

Cari amici! Cari compagni!

La Federazione Sindacale della Repubblica Popolare di Lugansk a nome dei sindacati vi esprime una sincera gratitudine per il sostegno ai cittadini del Donbass.

Il 21 febbraio 2022 il presidente della Federazione Russa Vladimir Putin ha firmato i decreti che riconoscono la sovranità, l'indipendenza delle Repubbliche popolari di Lugansk e Donetsk.

Abbiamo aspettato questo momento per otto anni; è il doppio del tempo che il popolo sovietico ha aspettato la vittoria nella Grande Guerra Patriottica. Le nostre speranze e i nostri sogni si sono avverati quando la Repubblica Popolare di Lugansk è stata riconosciuta dal più potente e grande paese - la Federazione Russa! Il riconoscimento del Donbass significa la speranza di un futuro migliore per decine di milioni di persone.

Purtroppo la reazione di Kiev al riconoscimento è stata l'intensificazione dei bombardamenti sui nostri territori. Ha intrapreso la strada dello spargimento di sangue, della violenza e dell'illegalità.

L'Ucraina non riconosce nessun'altra soluzione al conflitto nel Donbass se non quella militare. Per evitare vittime civili e prevenire un disastro umanitario nel Donbass, la Russia ci sta aiutando a respingere l'aggressione delle forze armate ucraine.

Ora il sostegno di altri paesi, della comunità sindacale internazionale è molto importante per noi.

Grazie per aver mostrato la vostra solidarietà, per averci offerto il vostro aiuto in tempi difficili.

Insieme siamo forti, insieme supereremo tutto!

Federazione Sindacale della Repubblica Popolare di Lugansk

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati