In memoria del compagno Soumaïla Sacko

Nazionale -

Cari compagne e i compagni dell’Unione Sindacale di Base.

Abbiamo saputo con sgomento dell’assassino del compagno Soumaïla Sacko, sindacalista dell’USB, rappresentante delle lotte dei braccianti e dei lavoratori migranti in Calabria.

Esprimendo l’espressione del nostro cordoglio ai famigliari e ai colleghi di Soumaïla e a tutta l'USB, vi giunga l’abbraccio fraterno che unisce i comunisti svizzeri a tutti i militanti della Federazione Sindacale Mondiale.

Condanniamo le politiche anti-sindacali e anti-sociali dell’Unione Europea che innescano questi crimini.

Partito Comunista (Svizzera)
Massimiliano Ay, segretario politico

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni