Il Compagno Igor Urrutikoetxea ci ha lasciati

Igor è morto ieri a 38 anni in un ospedale di Rio De Janeiro, Brasile dove era ricoverato da oltre un mese dopo l’incidente che gli era occorso al termine del Congresso Mondiale del sindacato Metalmeccanici e Minatori della FSM di cui era il segretario generale.

 

Igor è stato a lungo il responsabile internazionale del sindacato di classe dei Paesi baschi LAB che è, come la USB, affiliata alla Federazione Sindacale Mondiale.

Igor era membro della Segreteria Europea e del Consiglio presidenziale Mondiale dalla FSM.

 

Lo vogliamo ricordare a tutte le compagne e i compagni che lo hanno conosciuto e apprezzato per la determinazione e la tenacia con cui, in ogni contesto internazionale, ha sostenuto e difeso la causa del popolo e dei lavoratori baschi  riportando la sua ultima intervista rilasciata al quotidiano della sinistra basca “Gara” proprio sul congresso mondiale dei metalmeccanici.

Che la terra ti sia lieve.

Le compagne e i compagni dell’Usb e del CESTES

 

gara.naiz.info/paperezkoa/20131020/428545/es/La-lucha-sindical-debe-ir-forma-paralela-cambio-politico

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni