Grave attacco violento del governo Greco contro gli operai in lotta alla MALAMATINA

Nazionale -

Grave attacco violento del governo Greco contro gli operai in lotta alla MALAMATINA

Questa mattina alle prime luci dell’alba la polizia antisommossa greca ha sgomberato il picchetto dei lavoratori della Malamatina davanti ai cancelli dello stabilimento dove da giorni protestavano contro il licenziamento dei 15 lavoratori. Alcuni lavoratori e dirigenti sindacali hanno riportato ferite o sono rimasti intossicati dagli spray utilizzati dalla polizia antisommossa.
I licenziamenti erano avvenuti come ritorsione dopo che alla Malamatina era stato ordinato di pagare i debiti con il fisco e con la previdenza sociale.
Ancora una volta le forze di polizia vengono utilizzate contro i lavoratori in lotta per garantire ai padroni la possibilità di continuare nello sfruttamento e nei licenziamenti.
L’Ufficio europeo WFTU è a fianco dei lavoratori Greci organizzati con il PAME e chiede l’immediato reintegro dei lavoratori licenziati e la fine di qualsiasi violenza contro i lavoratori in lotta.
L’Eurof WFTU invita tutte le organizzazioni associate ad inviare messaggi di solidarietà ai lavoratori Malamatina.

Severe violent attack by the Greek government against the workers in struggle at MALAMATINA

This morning at dawn Greek riot police cleared the picket line of Malamatina workers in front of the gates of the plant where they had been protesting for days against the dismissal of 15 workers. Some workers and union leaders were injured or intoxicated by the sprays used by the riot police.
The dismissals had come in retaliation after Malamatina was ordered to pay its debts to the tax and social security authorities.
Once again the police force is being used against workers in struggle to ensure that the bosses can continue their exploitation and dismissals.
Eurof WFTU stands by the Greek workers organised with PAME and demands the immediate reinstatement of dismissed workers and an end to all violence against workers in struggle.
Eurof WFTU invites all member organisations to send messages of solidarity to the Malamatina workers.  

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati