FNSTFPS Portogallo: Messaggio di solidarietà con la lotta e lo sciopero proclamato da USB

Nazionale -

Messaggio di solidarietà con la lotta e lo sciopero generale dei lavoratori italiani dei settori produttivi non essenziali

In questa occasione, porgiamo il nostro sincero cordoglio ai lavoratori e al popolo italiano per i tanti morti causati dal virus dell'epidemia COVID-19.
 Appoggiamo lo sciopero generale proclamato  per oggi, 25 marzo, contro l'atteggiamento irresponsabile del governo italiano nella gestione di questa crisi sanitaria, causata dalla pandemia COVID-19.

In una situazione in cui il virus attacca tutti, è un atteggiamento con una chiara impronta di classe, al servizio degli interessi del grande capitale.

La gente deve venire prima di tutto, perché il governo, al servizio del profitto delle imprese, permette la produzione di beni non essenziali, giustificando chiaramente la richiesta dello sciopero dell'USB.

Noi esprimiamo la nostra solidarietà e chiediamo l'immediata chiusura di queste aziende, affinché i lavoratori possano essere confinati e protetti e anche proteggere tutta la popolazione da un virus che ha già ucciso tante persone in tutto il mondo, ora in particolare in Europa e soprattutto in Italia.

Chiediamo la chiusura di queste aziende, senza perdita di salario e di diritti dei lavoratori.

I lavoratori e i cittadini devono venire prima di tutto!
 
Viva la lotta dei lavoratori italiani!

Viva i sindacati di classe!

La lotta continua!

Viva la solidarietà internazionalista!

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni