Cgil, Cisl e Uil 'non gradite' in Grecia

Fra pochi giorni comincia ad Atene il congresso della CES Confederazione Europea dei Sindacati (ETUC) cui partecipano anche le delegazioni di Cgil, Cisl e Uil.

 

Il PAME, sindacato conflittuale greco, grande protagonista delle lotte nazionali in corso contro lo strangolamento del paese Ellenico da parte dell'Unione Europea, della BCE e del FMI, ha dichiarato "non gradita" questa presenza ed ha prodotto questo poster che condividiamo e pubblichiamo.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni