16° Congresso WFTU. Da Atene: estendere il sindacalismo di classe, sostenere le lotte sociali nel mondo

E' entrata nel vivo la seconda giornata dei lavori del 16 Congresso mondiale della Federazione Sindacale Mondiale.

Nell'intervento di apertura il segretario generale uscente George Mavrikos del PAME di Grecia ha minuziosamente ripercorso i 5 anni trascorsi dal precedente Congresso dell'Havana ed ha indicato gli obbiettivi per il prossimo quinquennio:

rafforzare ed estendere la presenza del sindacalismo di classe in tutto il mondo, lottare contro le scelte del capitale e delle multinazionali, sostenere in tutto il mondo le lotte per lo sviluppo sociale e per i diritti della classe lavoratrice, sconfiggere le tendenze sindacali collaborazioniste, costruire una Federazione Sindacale Mondiale classista, internazionalista, democratica, unitaria e moderna.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni